Sei qui: : > > LABORATORIO DI NORCINERIA: IL MASALIN
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Gli artisti di un mondo che va scomparendo

Quella dei norcini è un’attività che vanta una storia di molti secoli, e la figura del norcino aveva un ruolo sociale, assimilabile a tutti quelli che venivano rispettati per “saper fare”, quegli artigiani che segnavano momenti importanti nella vita delle comunità. Uno dei momenti più importanti della comunità contadina, in particolare in quelle corti della pianura padana, dove la nebbia e la bruma dei rigidi inverni, contribuivano alla tenuta antibatterica della carne, era appunto “il far su il maiale”.

Un’operazione complessa, che richiedeva la conoscenza dei passaggi operativi, l’abilità con i coltelli, e la sapienza nella lavorazione dei tagli, e la loro trasformazione in salami, insaccati, e formati da cuocere. Uno dei prodotti, noti come leccornia mantovana, sono i ciccioli, preparati per primi dopo la sezionatura della carcassa animale.

I nostri bambini e i nostri figli, ma probabilmente anche molti giovani, non hanno mai visto come si preparano i prodotti della carne del maiale: in collaborazione con la CONFRATERNITA DEL SALAME, si porterà in piazza un laboratorio di salumi e insaccati, riscoprendo quelle lavorazioni che sono state parte integrante della cultura popolare padana, in particolare per Mantova, il salame, di cui i mantovani sono orgogliosi, un prodotto unico per le sue caratteristiche

Evento GRATUITO dalle 11 alle 18